Descrizione immagine
Descrizione immagine


La SPM Formazione, Ente capofila, ha aderito al bando RIESCO emesso dalla Regione Lazio offrendo in maniera completamente gratuita i seguenti corsi di formazione:


- Corso per Pizzaiolo, Codice adesione A108


- Corso per Tatuaggio e Piercing, Codice adesione A136


- Corso per Ricostruzione Unghie, Codice adesione A128




COSA E' IL BANDO RIESCO

Riesco è l’iniziativa della Regione Lazio rivolta ai giovani che non sono coinvolti in percorsi di formazione o lavoro, finalizzata a rafforzare le opportunità di attivazione o inserimento occupazionale.


A COSA SERVE

Offrire l’accesso a corsi di formazione o altri servizi culturali, grazie a nuove forme di sostegno al reddito dei giovani.


A CHI SI RIVOLGE

Giovani dai 18 ai 29 anniresidenti o domiciliati nel Lazio da almeno 6 mesi, con un reddito ISEE inferiore a 15000 euro.

I ragazzi devono essere disoccupati e non essere iscritti a percorsi formativi, di orientamento o universitari.

Non devono, infine, partecipare ad altri progetti e/o iniziative finanziate con il POR Lazio FSE 2014/2020 ad altri programmi di politica attiva del lavoro della Regione Lazio (es. “Garanzia Giovani”).


COME FUNZIONA

Ai ragazzi viene fornita la Carta Riesco che da la possibilità di acquistare, a mezzo di buoni o somme in denaro, corsi di formazione o altre attività che stimolano l’apprendimento, come libri, ingressi a musei, mostre, teatri o cinema. I servizi acquistabili sono indicati in due cataloghi, allegati al bando.


PREMIALITA'

Riesco investe sulla formazione come principale strumento per aumentare e migliorare le proprie opportunità di conoscenza e professionali.

Per questo motivo, le risorse assegnate sono proporzionali all’impegno dedicato alle attività formative: all’aumentare delle ore di formazione corrispondono maggiori risorse per “attività di cultura, creatività e cura del sé” e a titolo di indennità di partecipazione.


SCADENZE

È possibile presentare la propria domanda di partecipazione a partire dalle ore 09:00 del giorno 20 dicembre 2017 e fino alle ore 17:00 del 10 gennaio 2018.
La domanda si presenta online direttamente sul sito della Regione Lazio.



IMPORTANTE: A parità di situazione economica, verrà seguito un criterio cronologico quindi saranno privilegiati coloro che hanno presentato la domanda per primi.




I CATALOGHI A DISPOSIZIONE

 Il Catalogo A “Catalogo regionale dei servizi di orientamento alla formazione e al lavoro e dei servizi di formazione” comprende percorsi di orientamento e formazione, relativi a vari settori.

 

Il Catalogo B “Catalogo delle attività di cultura, creatività e cura del sé” è costituito da attività che stimolano l’apprendimento, la creatività e la cittadinanza attiva come libri, ingresso a teatro, musei, mostre, altri eventi.

La partecipazione ai percorsi offerti nel Catalogo A dà anche diritto a ricevere direttamente sulla Carta Riesco un’indennità mensile.

Si fa presente che le date di attivazione dei servizi di cui al Catalogo A saranno pubblicate successivamente alla fase di presentazione delle domande di partecipazione a Riesco. Sarà cura della Regione Lazio comunicare ai ragazzi tali indicazioni, una volta verificati i fabbisogni espressi da tutti i destinatari della Carta e in raccordo con la programmazione delle attività effettuata dai Fornitori.



LA CARTA 

La Carta Riesco, rilasciata per conto della Regione Lazio da Poste italiane, ha validità un anno e un plafond complessivo massimo di 7.200 Euro, pari mediamente ad € 600,00 mensili di cui:

  • € 280,00 da utilizzare per l’acquisto dei percorsi formativi offerti dal Catalogo A, assegnati sotto forma di buoni per l’acquisto;
  • € 120,00 da utilizzare per l’acquisto delle attività culturali previste dal Catalogo B, assegnati sotto forma di buoni per l’acquisto;
  • € 200,00 come indennità di partecipazione, assegnata come disponibilità in denaro e spendibile tramite la Carta Riesco.

L’accesso alle attività previste nel Catalogo B è vincolato alla frequenza dei percorsi offerti nel Catalogo A e anche per beneficiare dell’indennità di partecipazione mensile sarà necessario l’acquisto e la frequenza dei percorsi formativi offerti dal Catalogo A.

Il plafond della Carta Riesco, in termini di ammontare a disposizione del destinatario di RIESCO, si rigenera al termine di ogni mese.

 

FRUIZIONE DELLA CARTA RIESCO

Il fruitore ha a disposizione un importo totale per i servizi di formazione (Catalogo A) pari a € 3.360,00 che corrispondono a 18 ore di attività di orientamento e 385 ore di formazione.

L’ammontare delle risorse spettanti per acquistare servizi di cui al Catalogo B e l’ammontare dell’indennità di partecipazione sono condizionati e commisurati all’importo acquistato di attività formativa (Catalogo A).

In particolare, nel caso il fruitore acquisti meno di 3.360 euro di formazionegli importi spettanti per il Catalogo B e per l’indennità si riducono in relazione al valore del costo della formazione acquistata in maniera proporzionale.

Ne consegue, inoltre, che nel caso in cui l’acquisto dei percorsi di cui al Catalogo A sia inferiore al tetto minimo previsto, il fruitore non avrà dirittoa usufruire né dei servizi di cui al Catalogo B né delle quote di indennità di partecipazione.

Per avere maggiori informazioni sulla modalità di calcolo delle risorse spettanti consulta il bando