Corso di qualifica professionale “Operatore Domiciliare all’Infanzia” - TAGESMUTTER

Corso a pagamento  

Autorizzato dalla Regione Lazio con determinazione  n. G15006 dell’06/11/2017

L'assistente domiciliare all'infanzia si occupa della cura e dell'assistenza a bambini da 0 a 3 anni presso il proprio domicilio in collegamento con cooperative sociali o istituzioni private senza scopi di lucro, seguendo criteri e modi di intervento ispirati a fini sociali. Il diploma di assistente domiciliare all'infanzia si ottiene al termine di un corso di formazione professionale della durata di 450 ore (capo I commi 1 e 2 L.P. 9 aprile 1996 n. 8) che permette l'inserimento in un elenco degli/delle assistenti domiciliari all'infanzia, necessario per svolgere la professione.

La professione di Tagesmutter e, con essa, l’istituzione dei nidi famiglia, può essere un utile servizio soprattutto in condizioni come quelle del Lazio, regione in cui solo il 12 % dei bambini ha un posto garantito in un asilo nido, pubblico o privato che sia.
Il nido famiglia offre inoltre un’opportunità di auto-impiego a soggetti solitamente penalizzati: mamme e donne che per qualche ragione sono fuori dal mercato del lavoro e non riescono a reinserirsi, giovani che non vogliono rinunciare all’opportunità di seguire il menage domestico e la crescita dei propri figli. L'assistente domiciliare all'infanzia segue contemporaneamente sino a 6 bambini compresi i propri, se di età inferiore ai 10 anni.

Ai fini del calcolo del numero massimo di bambini da assistere, devono comunque essere rispettati i parametri di superficie minima fissati dalla Giunta Provinciale (art. 2 D.P.G.P. 23 maggio 1977 n. 22). È inoltre necessario avere non meno di 18 e non più di 60 anni.

 

Profilo Professionale                                                                                                                                                                                                                                      L’operatore domiciliare all’infanzia (tagesmutter) è in grado di svolgere le attività di assistenza quotidiana dei bambini e di accompagnarli nel loro sviluppo fisico, psichico ed intellettuale garantendone la cura dei bisogni primari e degli ambienti di vita. La formazione è finalizzata alla preparazione di figure professionali in grado di operare a supporto dei bambini all’interno di servizi dedicati all’infanzia o presso le abitazioni private. L’Operatore all’Infanzia domiciliare e nelle strutture socio-educative (m/f) è il lavoratore specializzato in grado di operare autonomamente all’interno di un Nido Familiare e/o affiancare le educatrici dell’asilo nido e della scuola dell’infanzia in tutte le attività assistenziali rivolte ai bambini. Può inoltre assolvere i compiti di cucina, lavanderia, stireria, pulizia, servizio di accoglienza dei genitori e dei bambini e ogni altro compito connesso con le esigenze delle strutture socio-educative, delle famiglie, dei bambini e degli ambienti che li ospitano. Ove previsto, si può occupare anche dell’assistenza e vigilanza dei bambini durante il trasporto scolastico. L’Operatore all’Infanzia è in grado di svolgere le attività di assistenza quotidiana dei bambini e di accompagnarli nel loro sviluppo fisico psichico e intellettuale, garantendone la cura dei bisogni primari e degli ambienti di vita.

L’Operatore all’Infanzia svolge prevalentemente le seguenti attività:

  • assistere ed educare i bambini all’interno di Nidi Familiari
  • assistere e supportare il personale educativo nelle strutture socio-educative
  • somministrare il cibo ai bambini
  • mantenere la pulizia e l’ordine degli ambienti interni ed esterni anche durante le attività
  • supportare la gestione l’approvvigionamento della dispensa, la pulizia e il riordino della cucina e della dispensa

Sbocchi Professionali
L’Operatore all’Infanzia è abilitato all’apertura di Nidi Famiglia e può operare in qualità di  Tagesmutter (in tedesco “mamma di giorno”) e Ausiliario nelle strutture adibite ai servizi socio-educativi e di assistenza rivolti alla prima infanzia: asili nido micronidi, nidi familiari e aziendali, scuole dell’infanzia e ludoteche. Può inoltre prestare la propria opera per l’assistenza domiciliare presso le famiglie (Baby-Sitting) e l’animazione di bambini.

Contenuti del Corso:                                                                                                                                                                                                                                    Il corso affronta le materie indicate nel profilo di Assistente Familiare approvato dalla Regione Lazio con D.G.R. n° 452 del 11/09/2012.                                                                                                                                      

Il corso è articolato in 5 unità di competenza:

1-    Cura dei bisogni primari del bambino : principi di pedagogia e psicologia infantile, puericultura e igiene del bambino, principali patologie e fisiologie del bambino, principi di alimentazione e dietologia infantile, tecniche di preparazione e somministrazione di alimenti;

2-    Animazione ludico – educativa : Tecniche di gioco e animazione per l'infanzia, Tecniche di comunicazione interpersonale, Principi e tecniche di sviluppo psico-fisico;

3-    Adattamento domestico ambientale : Principali prodotti ed ausili per l'igiene del bambino, processi e tecniche di pulizia degli ambienti di vita e degli utensili, modalità d'uso e di conservazione di alimenti e prodotti per bambini;

4-    Assistenza primaria alla salute del bambino : Nozioni di  primo soccorso pediatrico e di sicurezza degli  ambienti domestici;

5-    Riferimenti normativi ed elementi multidisciplinari : Principali riferimenti legislativi in materia di protezione dell’infanzia;Principi di diritto civile e penale sulle responsabilità dirette ed indirette nella gestione dell’infanzia;Principali normative nazionali ed internazionali sui giocattolo; Norme e disposizioni a tutela della sicurezza della persona e dell’ambiente di lavoro

6-    Stage  

 

Tipologia formativa: Qualifica professionale di I livello

Durata intervento: n° 300 ore (165 ore aula – 135 ore stage)

Requisiti di ammissione:

– età: 18° anno compiuto;

– titolo di studio: assolvimento dell’obbligo scolastico (1° Ciclo di istruzione); per i cittadini stranieri si richiede l’obbligo scolastico assolto nel Paese di origine.

– per i cittadini stranieri: possesso del permesso di soggiorno o carta di soggiorno

 

Iscrizione: per partecipare inviare la domanda di iscrizione al corso, una volta raggiunto il numero minimo di adesioni il corso sarà avviato e sarà possibile confermare la propria iscrizione con il pagamento della quota di partecipazione.                                                                                                                                              

 

Modalità Didattica

Il corso prevede incontri articolati in:

  • Lezioni teoriche durante le quali verranno affrontati gli argomenti relativi al programma del corso
  • Lezioni pratico-applicative finalizzate all’apprendimento delle tecniche e all’utilizzo degli strumenti d’intervento
  • Stage.

 

Avvio del Corso

Il corso avrà inizio a gennaio 2018 o al raggiungimento del numero minimo degli iscritti

 

Costo

Il costo del corso è di € 1.200,00 (esente IVA)                                                                                                                                                                                        Versamento di € 300,00 (trecento/00) a titolo di acconto                                                                                                                                                                          Sono possibili diverse modalità di pagamento successivo anche rateizzato:                                                                                                                                          □    versamento,  all’avvio  del  corso,  dell’intera  quota  a  saldo  dell’iscrizione  con  uno  sconto  del  10%                                                                                                □  versamento rateale suddiviso in 3 rate per un importo pari ad € 300,00 ciascuna da corrispondersi con cadenza mensile nei primi 3 mesi del corso

Certificazione finale                                                                                                                                                                                                                              Al superamento dell’esame si rilascia attestato di qualifica professionale riconosciuto dalla Regione Lazio ai sensi della Legge Regionale n. 23 del 25/02/1992 e valido su tutto il territorio nazionale ai sensi della Legge Quadro in materia di formazione professionale n. 845 del 21/12/1978.  A coloro che supereranno l'esame finale sarà rilasciato un attestato di Qualifica Professionale di 2° Livello dalla Regione Lazio che istituirà una apposita commissione di esame.  Per coloro che lo desiderano è prevista una integrazione con un corso di MANOVRE DI DISOSTRUZIONE E SALVAVITA PEDIATRICHE e un corso di  HACCP ADDETTI CHE MANIPOLANO E NON MANIPOLANO ALIMENTI

Formatori

Docenti con laurea nelle materie trattate ed esperienze pluridecennali nei settori sociale e della formazione professionale

 

Sede

SPMFormazione – Via Arrigo Solmi 27–  Roma

 

Modalità d’iscrizione

Compilare ed inviare modulo di pre-iscrizione via mail all’indirizzo spmformazione@gmail.com oppure via fax al 0774.33.43.32                                       

 

Per ulteriori informazioni potete contattare:

  • il numero 0774/31.38.84 dal Lunedi al Venerdi dalle ore 9.30 alle ore 12.00
  • il numero 3454026924  dal Lunedi al Venerdi dalle ore 09.00 alle ore 19.30 
  • oppure scrivere a spmformazione@gmail.com


PRE-ISCRIZIONE-Operatore domiciliare per l'infanzia.pdf
Scarica il modulo ed invialo compilato e firmato a spmformazione@gmail.com